Scopri il segreto per incontrare, attrarre e mantenere il tuo uomo ideale senza mai essere rifiutata!

Scarica gratis 2 guide indispensabili per far innamorare di te l’uomo dei tuoi sogni.

Scarica una Copia

Cosa Significa Quando gli Uomini Prendono le Distanze?

Sono cose che accadono lentamente. Spesso sembra che tutto stia andando bene e poi non si sa perché… prendono le distanze. Perché accade questo? Cosa succede nella loro testa? Andiamo ad analizzare questa situazione, e scopriamo se e quando puoi fare qualcosa a riguardo.

A volte, anche quando un uomo sembra interessato alla donna, dopo un periodo di “primavera”, appassisce, si allontana e scompare. A molte donne questo accade spesso. Stesso schema: il maschio è fortemente interessato. Poi, senza spiegazioni, il ragazzo prende la distanza prima di scomparire. Accade nelle relazioni reali e in quelle virtuali. Da quanto tempo ti chiedi perché e non trovi una risposta?

Cerchiamo di comprendere questo “fenomeno”.

Cosa Fare Quando Un Uomo Si Allontana

Mi sono state scritte diverse email che raccontano tutte la stessa storia. Viene visualizzato il ragazzo. Sembra di vivere una storia d’amore perfetta, poi improvvisamente e senza una ragione apparente, non è pronto per stare con la donna. Così molla tutto e non si fa più vedere né sentire. Ma è realmente scomparso?

Alcuni uomini fanno anche “imprese” d’amore, sorprese sconvolgenti… e poi prendono comunque le distanze dalle donne. Questo non è coerente. Non credi? Sicuramente sei d’accordo con me, e con tutte le tue amiche che hanno fatto la stessa affermazione.

Lasciano con frasi in cui dicono che non sono sicuri, che hanno paura di farsi male, che state andando troppo veloce… Prima le finte promesse e poi le promesse finite. Questo è un qualcosa che non condivido e, infatti, quando mi ritrovo ad allenare dei ragazzi mi lamento sempre con loro dicendo che così non va bene: in questo modo dimostrano di essere meno uomini, a mio parere. Meglio non fare promesse affrettate.

Ti rivedi nelle parole che ho appena scritto?

Cosa Fare Quando L'Uomo Va Via

Queste situazioni provocano spesso una cosa bruttissima: molte donne smettono di credere nell’amore solo perché questi ragazzi apparentemente fantastici, improvvisamente si allontanano e spariscono. A questo punto, però, devo chiederti di fermarti, se anche tu stai pensando questo. Non devi smettere di credere nell’amore solo perché un uomo prende le distanze. Mettiti questo in testa e non togliertelo! È importante!

Fortunatamente per te, ho un sacco di amici che hanno un’idea molto chiara dell’amore. Sono uomini e ci credono. Questo non vuol dire che avrò la possibilità di presentarteli, ma significa che hai un motivo in più per non disperare e non perdere la speranza!

Ma perché gli uomini prendono improvvisamente le distanze?

Anche gli uomini vogliono incontrare qualcuno che corrisponda alla loro visione di compagna, di relazione, di futuro, di coppia. Penso che alcune persone vogliono veramente amare: così come tu vuoi vivere la tua storia d’amore, anche gli uomini vogliono la stessa cosa (anche se non lo dicono). Quando si rendono conto che l’altra persona non si adatta completamente a quell’immagine che vogliono amare, la loro disillusione è violenta, e si allontanano.

Con questo non voglio dire che tu sei sbagliata per gli uomini che sono andati via da te. Voglio dire che non eravate adatti per stare insieme… credi che l’uomo giusto per te si allontanerebbe? No, non lo farebbe. Questo perché se un uomo è giusto per te, significa che anche tu sei giusta per lui. Sennò quale sarebbe il senso di giusto o sbagliato se ti andassero bene tutti gli uomini con cui sembra che  la storia sia perfetta?

Non ti illudere.

La storia finisce e l'uomo va via

Così come un uomo non si illude, neanche tu dovresti farlo. Non è detto che se tutto è rose e fiori all’inizio lo sarà per sempre. Magari l’uomo che si è allontanato da te, si è accorto che non eravate “fatti l’uno per l’altro” prima di te. Tutto qui. Se una storia è andata così, probabilmente è così che sarebbe andata. E se non si fosse allontanato lui, prima o poi l’avresti fatto tu. Credimi.

Tuttavia, penso anche che ci siano alcuni volontari bugiardi. Ma per la maggior parte degli uomini, anche se dopo scappano, se fanno delle promesse sono sinceri… Altrimenti non le fanno per niente! Semplicemente le fanno perché in quel momento se le sentono, e non si rendono conto che invece siano premature e quindi non valide. Quelli allora non sono bastardi. Ma sono dei romantici che si fanno infatuare, come può capitare a te, dai primi momenti idilliaci di una relazione. Quando si accorgono che si sono sbagliati, si allontanano e scompaiono. Ma non pensi che facciano bene? O preferiresti che ti prendessero in giro?

Quando poi tu sei brava a sedurre, gli uomini possono facilmente pensare all’amore… Quando invece si tratta solo di una forte attrazione, infatuazione o semplicemente confusione. Questo, ancora una volta, non significa che stai sbagliando o che stai inducendo gli uomini a prendere le distanze da te. Affatto! Devi continuare così. Quando troverai l’uomo giusto  non ci sarà la fuga ma, dopo l’infatuazione, ci sarà davvero l’amore.

Questo te lo posso assicurare. Ma ti posso anche dire che non devi costantemente pensare che tutti gli uomini scapperanno da te solo perché alcuni lo hanno fatto in passato. In questo modo ti precluderai molte occasioni e non riuscirai a farti conoscere dai ragazzi per quello che realmente sei.

Ecco cosa fare e cosa dire, per attrarre e fare innamorare di te l’uomo dei tuoi sogni…anche se lui, ora come ora, non ti calcola nemmeno!

Clicca Qui

Ma cosa devi fare quando un uomo prende le distanze?

 l'uomo va via un nuovo viene

È ovvio. In questo caso, anche se dovresti già aver capito da sola quello che dovresti fare, ti darò comunque un solo e semplice buon consiglio: NEXT! Il prossimo!! Quindi non insistere mai con un uomo che si allontana dopo poco tempo da te. Lascia perdere. Quando questo accade è inutile fare dei passi verso l’uomo.

Se vorrà, li farà lui tornando da te dopo aver riflettuto. Non essere tu a cercarlo. Puoi fare questa promessa a te stessa al favore del tuo bene?

Il mondo è pieno di uomini che ti stanno aspettando. Quindi tu hai certamente una vasta scelta, anche se inizialmente ti sembrerà di non vederne abbastanza! Ma in realtà ci sono. Basta andare nei luoghi giusti e comportarti in modo disponibile verso gli approcci… e se poi non ti piaceranno… sarai tu a scappare!! ( E questo ti divertirà sicuramente molto di più!)

Ti potrebbero anche interessare:

Pubblicato in Capire gli uomini
62 commenti su “Cosa Significa Quando gli Uomini Prendono le Distanze?
  1. Valentina ha detto:

    Io ho notato che ogni volta che frequento un uomo, questo pretende libertà al 100%, e cioè che sia libero di andare e venire come e quanto vuole, senza dare spiegazioni e senza che una possa dirgli nulla. E’ normale questo comportamento? Come può un ragazzo pretendere che la ragazza non gli chieda mai nulla e stia buona e zitta, mentre lui si fa i suoi programmi senza spiegarti mai nulla? E se gli chiedi qualcosa, allora si allontanano e prendono le distanze. Cosa bisogna fare in questi casi? Per favore non ditemi di lasciarli liberi quanto vogliono, perchè io francamente mi sento fessa, a lasciare che uno vada dove gli pare e torni quando gli fa comodo, e non chiedere mai spiegazioni di cosa fa e dove va!!Come è possibile tutto questo? e a volte prendono le distanze proprio per motivi assurdi. Addirittura uno si è allontanato perche io chiedevo che la sera mi desse la buonanotte …Assurdo!!!!!!!!!!

  2. Elisa B ha detto:

    Io sto frequentando un ragazzo da tre mesi,è più grande di me ma non è questo il problema. Staremmo bene ma ultimamente ci stiamo allontanando perché non riusciamo a vederci più di tanto a causa dei nostri impegni. Stiamo bene assieme,siamo presi,non innamorati, l’infatuazione a volte è maggiore e a volte no,noto che manca la passione… non sappiamo cosa fare, non ci vogliamo lasciare perché ci facciamo solo che bene,riteniamo opportuno avere più tempo per continuare a conoscerci. Sei d’accordo? Grazie

  3. gilda ha detto:

    Rapporto a distanza nato su fb… un idillio… dopo due mesi abbiamo condiviso praticamente tutto ( ci vedevamo per settimane intere)
    Dopo che ho scoperto che è ancora in parte legato all’ex che si è rifatta viva per il suo compleanno sono andata in tilt e non ho mai recuperato più la fiducia, litigando per quasi un mese intero, con rari giorni di piena serenità, sempre evidentemente falsata. Lui Decide così di chiuderla. Com’è mai possibile tutto questo, dopo l’idillio che avrò vissuto di più io, ma è sicuramente stato sentito da entrambi?

  4. Francesca ha detto:

    Buona sera, mi chiedo ancora come si spiega questo fenomeno in uomini di 50 anni. Otto mesi di relazione, un continuo contatto quotidiano e poi da un giorno all’altro, a fronte di un banale messaggio di cui avremmo potuto parlare tranquillamente (quindi era solo un pretesto), si presenta arrabbiatissimo e mi dice che è meglio chiuderla li. Mai più una sensata spiegazione, avendo amici in comune si presenta come se nulla fosse mai accaduto tra noi alle cene, non chiede neppure come sto e alla mia unica richiesta di allontanarsi, almeno temporaneamente si arrabbia ancora, mi volta le spalle e scompare; ma ovviamente non smette di frequentare gli amici in comune ed ho dovuto farlo io (non hanno avuto la delicatezza di rispettare il bisogno di distanza e non si sono dimostrati mai contenti di quella nostra relazione che sottraeva attenzioni all’ape regina del gruppo). Cosa può accedere nella mente di un uomo per aver completamente perso il senso dell’altro, del fatto che in una relazione siamo in due e che, per quanto sia possibile prendere decisioni unilaterali (ma sarebbe comunque sempre meglio poterne parlare), si dovrebbe avere almeno un riguardo per una persona che si ferisce? Possibile che ancora a 50 anni si possa affrontare una relazione come quando ne avevamo 20, pensando che non se ne debbano mai chiarire le ragioni del fallimento e che sia una faccenda privata del singolo (invece che della coppia)?

  5. Federica ha detto:

    Buongiorno,io ho conosciuto un ragazzo tramite un amicizia comune,abbiamo iniziato a scriverci intensamente per un mese,dato la distanza tra le rispettive città(un ora).Poi sparisce nel peggiore dei modi con scostanza,quasi seccato,dicendo di non volere adesso una relazione(si era lasciato da 2mesi) e che a causa di cio,degli impegni e della distanza quello che vorrebbe con me non potrebbe averlo.Che significa? Un suo amico mi ha inoltre confessato che rimanendo scottato dalla precedente relazione ha paura di interessarsi.Mentre io mi pento di essermi lasciata andare,essermi trovata bene, essere stata dolce e disponibile senza risultare soffocante né citare la parola relazione. Cè ancora la speranza che torni sui suoi passi?Questo suo cambio di atteggiamento mi ha dato non poche perplessità,l intesa c era e a detta di lui ero la ‘ragazza perfetta’…

  6. Marianna ha detto:

    Io non credo più a questi uomini se si possono chiamare cosi!! Dipende sempre da chi conosci, ho conosciuto tanti attori, spariscono proprio perché non hanno le palle di dirti in faccia guarda la scintilla non e scattata! Per me esistono solo incantatori. Meglio saperle all’inizio di una relazione che dopo!! E w le donne!!

  7. penelope ha detto:

    Io mi sono appena lasciata ho 27 anni lui 35…storia di un anno…intensa…ha mosso il mondo pur di conquistarmi…in principio eravamo amici/colleghi…cmq dopo un lungo periodo dalle nostre storie enrtrambi decidiamo di abbandonarci all’amore…introduzione alle rispettive famiglie…lui ha una bimba..me l’ha presentata c’è stata subito sintonia…bigliettini romantici, fiori sul parabrezza…molte piccole sciocchezze che a noi donne piacciono molto…insomma…storia da sogno…ma poi dopo 7 mesi…un’altra persona…tra lavoro hobby e figlia io venivo sempre per ultima…ha iniziato ad allontanarmi dalla bimba dicendo di nutrire una certa gelosia nei miei confronti…non la bimba..lui…la voglia di fare sesso sempre meno! uno tracollo!!
    Lui dice che è un periodaccio…babababa…fino ad oggi…mi ha lasciata dopo l’ennesima lite dicendomi che al momento visto questo suo brutto periodo non può farmi stare bene…che è confuso…che se vuole una persona accanto a lui e la figlia quella sono io..babababa…non ci sentiamo…stesso posto di lavoro…non ci salutiamo…lui continua a cercare il mio sguardo e a farmi, così, morire dentro…pareri? sto davvero imparanoiata e ne voglio uscire…non voglio più stare col telefono sulle mani per vedere tutti i vari accessi…lui nega di avere un’altra..e dice che arrivati a questo punto me lo avrebbe detto da tempo..aiuto 🙁

  8. Matteo ha detto:

    Circa quanto scrive la commentatrice sopra, non saprei a 50, ma per i 40 posso portare la mia esperienza, vista dal lato di chi si dilegua.

    Di solito lo “sparire” è la presa d’atto di una violenta disillusione.
    Dopo momenti iniziali anche entusiasmanti (chiamati idillio da alcune commentatrici) assume impirtanza lo “scambio” – sí, un dare/avere – fatto di:

    -ascolto
    -tempo
    -scambio di interessi

    Questo puó rimanere pessimo e sbilanciato nonostante 100 telefonate o messaggi al giorno.
    Cosa che spesso avverto come un governare a distanza una relazione: non ci sei ma tieni la postazione.

    Spesso, di fronte a questo, dopo un po’ rinuncio a chiarire, perchè viene avvertito come una richiesta all’altra di cambiare, cosa non giusta e in ogni caso inutile.

    Consiglio a chi si trova di fronte ad “uno che scompare” di mollare la presa e passare al “next” come consigluato dall’articolo.
    Il mondo maschile è poco ricco di strategie ( non è una tecnica ), significa che non c’è relazione e non ha quasi sempre a che fare con le caratteristiche personali di lei ( rimane una bellissima persona)
    Semplicemente non c’è relazione.

    Caso pratico, Domenica unico giorno di riposo in comune.
    “No, mi spiace non ci vediamo, devo preparare il ragú per la settimana per i miei ( genitori anziani ma autosufficienti)”

    Non c’è nulla da capire o discutere, semplicemente da eclissarsi, incassare e andare avanti.
    “No

  9. Maria ha detto:

    Sera ho 26 anni da un anno conosco un ragazzo più grande di me lui 35 in una chat (cosa strana non è mia abitudine usare chat per conoscere ragazzi è stato solo un gioco).iniziamo a scriverci sparisce per una settimana ritorna e li mi confessa di essere fidanzato nonostante questo continuiamo a scriverci tutti i giorni e ore anche perché lui lavora in un altra città rispetto a quella della ragazza torna solo i fine settimana da lei.dopo una settimana di continui mex decidiamo di vederci conoscerci di persona appena ci vediamo scatta una passione.dopo il primo appuntamento tutto va per il meglio ci vediamo una volta a settimana lui mi cerca tutti i giorni il mex del buongiorno tutto questo fino ad ottobre mo chiede di passare una notte e la mattina seguente insieme dormire insieme.tutto ok la sera insieme coccole tanto Buon sesso dormiamo abbracciAti la complicità è a 1000 andiamo via menere mo riaccompagna a casa mo dice che deve star fuori 6 mesi mi lascia un pò perplessa però mo dice che comtinuemr a sentirci e infatti così è stato 6 lunghi mesi ci siamo sentiti ogni giorno anche in videochiamata io nonostante single in quei mesi non ho frequentato e non frequento altri uomini.torna e la prima persona che vede prima di rientrare nella sua città e restare per qualche settimana è me vado io da lui dormiamo insieme ci coccoliamo tutto perfetto.va a casa so che non è possibile sentirlo sempre quando è nella sua città però ci siamo cmq sentiti con meno frequenza ma l abbiamo fatto ma questa volta non mi cerca più ogni tanto un mex e basta.torna a lavoro però è cambiato mi cerca ma non più come prima ci rivediamo e faccio finta di nulla penso è solo un momento ma le settimane passano il suo atteggiamento è lo stesso se non peggiorato. ci sentiamo per organizzarci quando vederci però non è come prima non ci sentiamo più per ridere e scherzare è cambiato.ho la sensazione che oltre a mw ci sono altre anche oltre la sua ragazza.ci siamo detti subiti dall inizio di dirci eventualmente di essere sinceri se uno o l altro ha altre scappatelle.comunque si è allontanato non mi manda il mex del buongiorno appena sveglio non mi chiede più cosa faccio come sto però quando ci vediamo è lo stesso la passione è sempre quella ma lo sento lontano quando non è con me è cambiato dal rientro gli ho chiesto se non ti va più chiudiamola non andiamo avanti lui no ma che dici però non è lo stesso dopo un anno…non so cosa pensare lasciar lo stare non rispondgli più (anche perché aspetto sempre che lui scriva per prima non sono mai io a cercarlo)allontanamri io

    • Elisa ha detto:

      Ciao Maria,

      grazie per aver letto il nostro articolo e per aver lasciato un commento qui sotto. Ci fa piacere rivivere insieme a te i ricordi delle prime fasi del vostro rapporto attraverso le tue parole. Non è sempre semplice, tuttavia, capire per quale motivo una determinata persona tradisca. Può trattarsi di una crisi nel rapporto o può trattarsi di una vera ricerca patologica e costante di nuovo piacere. Questo per dire che non possiamo capire se abbia deciso di tradire la sua fidanzata con te per sincero interesse o se abbia il piede in ben più di due scarpe. Il fatto che vi siate promessi di riferirvi di eventuali scappatelle non ha un fondamento abbastanza concreto, ci dispiace dirtelo. Considera che è innanzitutto un fedifrago e che non vi siete ancora promessi un’effettiva esclusività del rapporto dopo essersi lasciato alle spalle la relazione con la fidanzata attuale. Ma non disperare, c’è sempre una soluzione a tutto. 🙂

      Puoi decidere di sedurlo ulteriormente e conquistarlo una volta per tutte: https://donna.arteseduzione.it/risorse-avanzate-donna/come-conquistare-un-uomo
      O puoi puntare a connetterti con lui da un punto di vista emotivo: https://donna.arteseduzione.it/risorse-avanzate-donna/connettiti-con-lui

      Buona giornata e buona fortuna,

      il team di Arte Seduzione

  10. monkey d luffy ha detto:

    io ho notato questo: si allontana da te dicendo che vuole essere libero
    1) vuole provarne altre
    2) c’è ancora l’ex in mezzo (che nega spudoratamente) della serie: ” no. non la voglio più sentire” e manco 1settimana posta foto e cazzi insieme alla sua ex e li comprendi la presa x il C. e le maree di cazzate che ti ha raccontato il suo animo sporco fin dall’inizio.

    non guardate mai ciò che dice. prestate attenzione a ciò che FA!
    perche con la bocca siamo bravi tutti.

  11. princessking ha detto:

    be spiegatemi questa
    incontro un ragazzo piu giovane..premesso che lui manca dal mio paese da anni..io lo ricordo piccolo ora e cresciuto…cmq ci siamo piaciuti e siamo stati insieme due volte….poi lui riparte e nn ci siamo sentiti piu…da qualche mese si è rifatto sentire….dicendo che i due giorni passati assieme erano bellissimi io nn me l aspettavo perche nn cercandolo piu ho datto per scontato che era una cosa di quei giorni e basta…dal momento che o sempre avuto fregature ho deciso di prenderla come era….cmq iniziamo a mess ogni giorno tutto il giorno….lui sembrava interessato io nn ci credevo piu di tanto..ma volevo cmq vedere sin dove arrivava….un giorno stavamo parlando piu affondo….e nel mentre gli ho chiesto cosa eravamo noi..(era una domada scontata che si doveva aspettare) dal momento che ci stavamo dicendo cose imortanti…ma quella risposta nn c’è mai stata…uno perche lui nn so come nn ha ricevut il mess per tutta la sera (whtsapp)…scomparso…e cn lui anche la ricezione del telefono….ci sn rimasta male perche a parer mio sembrava fosse satto apposta,,,,cioe troncare la comunicazione cosi…spegnere il cell in quel momento…per nn risondere…la mattin dopo mi manda il buon giorno…io seccanta rispondo con un semplice ciao…lui mi chiede che ho(sa gia che sn seccata,,cm mai?) SE L ASPETTAVA??…e perche?..perchè ho ragione io ..ha chiuso il cell di proposito…cmq gli faccio notare l atteggiamento….lui mi risponde che dovevo scusarlo se lui era stanco perche lavorava molto….io rispondo cn un capisco…da giorno nn ci sentiamo piu….lui ha smesso di mandarmi i buongiorno….io nn lo cerco…perche nn penso di aver esagerato….nn puoi offenderti solo perche io ci sono rimasta di merda……spiegatemi perche questo atteggiamento

  12. Stellina ha detto:

    La mia situazione è questa:
    Io 22 anni, lui 34, abitiamo i due paesi distanti circa 60 km. Appena ci siamo incontrati nel suo luogo di lavoro (lui è infermiere e io capitai nel suo reparto come tirocinante) è stato amore a prima vista..da allora iniziamo a sentirci e vederci, lui mi ha sempre detto che sono la donna perfetta per lui, che vorrebbe abitare e sposarsi con me..E davvero io sento lo stesso per lui. Solo che, a causa della differenza di età, io devo ancora finire di studiare e realizzarmi, ci vorranno almeno altri 4 anni durante i quali potremmo vivere la storia a distanza vedendoci almeno una volta a settimana o il più possibile in base ai nostri impegni e, quando sarà possibile, fare delle vacanze e trascorrere intere giornate insieme. Ma lui non accetta questo (nemmeno io in realtà) e non vuole nemmeno tentare una vera relazione poiché vorrebbe stare sempre con me e non si fiderebbe se io uscissi senza di lui perché è geloso…prima ha detto di provarci, però subito dopo è sparito di colpo e di punto in bianco non vuole nemmeno un ultimo confronto con me, pur sapendo che quando siamo insieme stiamo benissimo,tranquilli e sereni, come se il resto del mondo non esistesse. Io ci sto veramente molto male, perché anche a distanza gli ho detto che possiamo cmq sentirci sempre e vederci il più possibile, ma lui nulla, ha paura di un rapporto del genere.

    • Alessia ha detto:

      Ciao Stellina,
      grazie per aver condiviso con noi la tua storia.
      Dalla tua descrizione, il tuo lui sembra essere a tratti un po’ contraddittorio. Vuole una relazione stabile solo se sfocia nel matrimonio e se passate insieme tutti gli istanti? Quando ha ceduto poi all’idea della relazione a distanza, che tanto distante non è poiché oggi 60 km non sono tantissimi, è sparito nel nulla per poi ritrattare?
      Sicuramente questo è un momento fondamentale della tua vita, in cui stai cercando di realizzarti lavorativamente e personalmente. La persona che è al tuo fianco dovrebbe incoraggiarti nelle scelte e saper coltivare questa relazione nei tempi giusti.
      La gelosia è sana quando è limitata e non diventa possessività, ognuno dovrebbe avere i propri spazi ed il proprio universo, e la parte più bella della giornata è quando i due universi si incrociano e allora si, il resto del mondo non esiste più.
      Questi momenti per voi arriveranno presto, basta avere pazienza e godersi questi anni da fidanzati, con tutti i problemi, le difficoltà del vedersi poco, ma anche con i momenti condivisi che diventano così ancora più speciali.
      Purtroppo, se lui non è disposto ad aspettare e vorrebbe averti subito o non averti affatto, ti pone davanti ad una ultimatum che non dovrebbe mai essere posta.
      Mi raccomando, valuta bene le sue reazioni e chiediti se davvero è la persona giusta per te!
      A tal proposito ti consiglio questa lettura:
      https://donna.arteseduzione.it/risorse-avanzate-donna/principessa-e-rospo

      In bocca al lupo
      Il team Arte Seduzione

  13. carmen ha detto:

    Ciao,
    Secondo me gli uomini non arrivano a molte cose e non sanno relazionasi con serenita’…..
    Sicuramente non e’ corretto prendere in giro una xsona….
    Ma e’ anche scorretto mantenere le distanze….
    Forse molti uomini non sanno comunicare…..e forse alcune donne sono troppo possessive ….
    Basta dirlo che uno vuole i suoi spazi pero’ anche l’ uomo dovrebbe considerare la donna….
    Rassenerare le sue insicurezze…..
    A volte un uomo cerca una donna che gli piaccia ma che gli sia anche amica e complice……
    Forse in questo modo ci si capirebbe di piu’.
    Saluti……

  14. Mary ha detto:

    Ciao a tutti.. A proposito di uomini che si allontanano mi farebbe piacere ricevere un vostro parere in merito alla mia situazione..Ho conosciuto un ragazzo con cui ci siamo sentiti assiduamente e visti per circa tre settimane.. non sono tanti ma abbastanza da farmi infatuare di lui. . Al mio primo segnale di gelosia dopo averlo visto ballare in disco con una ragazza,(una sua amica come mi ha spiegato )lui cosa fa? Distanza .. E così sbagliato mostrare un minimo interesse anche con un po di gelosia? A me personalmente farebbe piacere.. consigli??

  15. Marghaeet12 ha detto:

    Io sono con un ragazzo…mio padre si metteva sempre in mezzo… e a lui dava molto fastidio … quindi mi ha detto che per un po’ di tempo non mi vuole vedere … però come devo fare ? Io penso di essermi innamorata di lui.

    • Alessia ha detto:

      Ciao cara e benvenuta sul sito!
      Sicuramente crescendo tuo padre ti lascerà più spazio, al giusto momento e alla giusta età. Ma il tuo lui dovrebbe comprendere la situazione ed essere più paziente. Sicura che sia quello giusto? La persona giusta non ti mette contro la famiglia, non dimenticarlo mai

  16. Lily ha detto:

    Beh spiegatemi questa.. Per un mese mi sono frequentata con un ragazzo che ci ha provato con me per un pò di tempo . Durante questo mese andava tutto bene ,ci sentivamo ogni giorno , c’era molta attrazione fisica , dialogo , scherzo , ci trovavamo a meraviglia e lui mi diceva che questa frequentazione si sarebbe tramutata in una vera e propria relazione , in quanto provava un fortissimo interesse per me e gli piacevo troppo . Quando torna da una vacanza fatta all’estero , torna un pò diverso . I primi giorni prende le distanze e poi scompare . Quando dopo un pò di giorni , gli ho chiesto la motivazione di questo improvviso silenzio (per chiarire e capirne qualcosa) lui mi risponde che non se lo sa spiegare neppure lui. Cosa dovrei dedurne ?

  17. Rosaria ha detto:

    Ciao dopo 1 anno hi scoperto che il mio lui viveva separati in casa … mia colpa ho continuato di vederlo son passati un altri anni e mezzo.. la moglie se insospettita che luk avesse un altra .. lui ha confessato che aveva me … dopo un po’ mi dice che nn riesce a decidersi .. che è confuso ! Adesso ha prese un po’ le distanze nn so nemmeno se si farà vivo ..

    • Sandy ha detto:

      Ciao Rosaria, grazie per il tuo contributo al sito tramite questo commento. Essere la terza persona in un matrimonio è molto difficile e richiede una grande quantità di pazienza. Difficilmente una persona sposata lascerà l’altro per una storia creata parallelamente, soprattutto se lui stesso ammette di avere dubbi sul da farsi. La cosa migliore da fare in questi casi è lasciare che lui risolva i suoi problemi matrimoniali e i suoi dubbi da solo, se non ti cerca, purtroppo significa che non ha interesse a farlo. Se dovesse invece tornare, sta a te decidere se sei disposta a continuare una relazione con lui sapendo la sua situazione o no, ma se scegli di continuare non aspettarti più di quello che dimostra di poterti dare, il suo matrimonio verrà sempre prima.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://donna.arteseduzione.it/perche-non-devi-correre-dietro-ad-un-uomo-5726 https://donna.arteseduzione.it/come-capire-se-un-uomo-e-innamorato-3036

      Buona Fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  18. Penny80 ha detto:

    Ciao a tutti,
    Sono uscita per 3 mesi con un ragazzo che mi faceva il filo da un po’. Abbiamo entrambi più di 30 anni. È iniziato tutto in maniera molto bella e dolce, ci siamo trovati subito in sintonia sotto tutto i punti di vista. Sesso stupendo, molte cose i comune, stesso senso dell’umorismo…insomma perfetti! Lui molto attento, mi telefonava sempre e mi mandava mille messaggi al giorno facendomi sentire molto importante per lui. Si era creata un’intimità molto profonda. Il problema è che causa orari di lavoro diversi e vari altri problemi personali di entrambi, ci vedevamo poco e lui era sempre stanco e non faceva il minimo sforzo per organizzarsi a parte nei week end (dove ci vedevamo sempre, o il sabato o la domenica). In settimana non ci vedevamo praticamente quasi mai è anche per uscire nei week end sembrava voler decidere sempre tutto all’ultimo, situazione che a me creava un po’ di ansia e motivo di qualche discussione. Ma lui diceva di essere fatto così…
    Ad un certo punto, io ho fatto capire a lui che volevo che la cosa evolvesse e diventasse un po più seria (come vedersi di più e conoscere i rispettivi amici) dall’altra parte ho trovato un muro, nessun punto d’incontro ed ho iniziato ad arrabbiarmi per la situazione e sono volati da parte mia messaggi un po’ esasperati e rabbiosi dove esponevo la mia sofferenza per questo. Pensavo avrebbe capito che ero un po’ stressata e che ero rimasta male per le sue risposte poco elastiche,in fondo volevo solo vederlo e conoscerlo di più! Cosa che credevo interessasse anche a lui, da come si era posto all’inizio.
    Da li è partita la sua reazione che non mi sarei mai aspettata! “Devo riflettere, questo tuo atteggiamento mi spaventa”. Morale sono stata in ballo un mese con lui che non voleva vedermi per riflettere, e mi mandava peró messaggi freddi tutti i giorni, come una routine. Ci siamo visti una volta dove sembrava tutto ok e pensavo che avremmo ricominciato più affiatati di prima, invece dal giorno dopo si è distaccato ancora di più, mettendomi sempre più da parte. Io ho reagito arrabbiandomi e lui ha voluto ancora riflettere……scaricandomi dopo una settimana di silenzi, per telefono! (Gridando e dicendo che non rispettavo i suoi spazi perchè lo avevo cercato)
    Dunque…se una ragazza ti piace tanto e hai fatto di tutto per conquistarla, perchè poi non ti preoccupi minimamente di salvare il rapporto e lo lasci andare alla deriva così per due punti di vista diversi? È fuggito perchè volevo qualcosa di più…che dopo 3 mesi e alla nostra età mi sembra anche normale!

    • Sandy ha detto:

      Ciao Penny80,
      benvenuta sul sito e grazie per il tuo commento.
      Il tuo lui ha chiaramente paura o non è pronto per un impegno più serio e al vedere che tu eri molto decisa al riguardo, si è allontanato. Così come tu hai diritto ad aspettarti qualcosa di più dopo tre mesi, anche lui ha diritto a voler continuare il vostro rapporto così com’è ora, dal suo punto di vista la tua reazione non è adeguata alla situazione. Quando un uomo deve decidere se impegnarsi o meno con una donna, valuta ogni suo comportamento in base a come questo cambierebbe in meglio o in peggio la sua vita di tutti i giorni. La tua reazione rabbiosa, non ha fatto altro che spaventarlo e fargli pensare che dandoti più spazio nella sua vita, potrebbe ritrovarsi più volte davanti a quella stessa situazione con te.
      I tuoi comportamenti in seguito, gli hanno fatto credere che tu possa limitare la sua libertà, visto che molto probabilmente vede l’inizio di una relazione seria, come la perdita di libertà personale. Continuando ad insistere sul volere di più non farai altro che farlo allontanare, la cosa miglior invece è lasciargli i suoi spazi e dimostrargli che tu saresti la persona giusta con cui costruire qualcosa di serio ed eliminare le sue paure.
      Se sei decisa che è lui che vuoi, devi avere pazienza e trasmettergli felicità.

      Ti consiglio questi articoli per approfondire:
      https://donna.arteseduzione.it/tecniche-di-seduzione-dellultima-chance-il-freeze-out-6043 https://donna.arteseduzione.it/come-far-innamorare-un-uomo-5505
      https://donna.arteseduzione.it/come-riconquistare-un-uomo-10207

      Buona Fortuna,

      Il team Arte Seduzione

  19. Lu ha detto:

    Ciao a tutti, ho bisogno di aiuto non posso parlarne con nessuno.. vorrei sapere cosa fare… Da dicembre ho conosciuto un ragazzo sposato e ci siamo innamorati… Lui era impazzito x me ha fatto Delle cose assurde… piangeva xke’ non poteva lasciare la moglie (10 anni più grande di lui) per il figlio di 5 anni… Gli sono stata sempre vicino nei momenti ke aveva di sconforto, la moglie diverse notti lo faceva dormire fuori casa e noi a parlare a telefono fino a mattina… Da un mesetto si è allontanato dicendomi ke vuole riprendersi la sua vita, ke quella deve essere la sua vita, ke non vuole vedermi xké al pensiero di lasciarmi sta male, non può avermi come vorrebbe non può vivermi come vorrebbe.. ora ho scoperto ke ha cancellato anke il mio numero… Per favore aiutatemi, come può una persona cambiare tutto quello ke prova in così poco tempo, i pianti ke si è fatto x me mi ha detto ke io sono e resterò x sempre la persona più importante della sua vita dopo il figlio, ke lui andrà avanti solo x il figlio.. grazie mille

    • Sandy ha detto:

      Ciao Lu,

      grazie di ver contribuito con il tuo commento e di esserti rivolta a noi.

      La sua decisione non dimostra che lui abbia cambiato i suoi sentimenti per te, ma che c’è un’altra persona che deve mettere prima di te e anche di se stesso e dei suoi desideri: suo figlio. Lui stesso infatti ti ha detto che sarai la persona più importante della sua vita…ma dopo suo figlio, com’è naturale. Questo dimostra che è un buon padre e un uomo di parola, disposto a sacrificare la sua felicità per un bene maggiore. La sua non deve essere stata una decisione semplice, come sicuramente non lo saranno state nemmeno le conseguenze per te, ma non puoi fare altro che rispettarla. Possibilmente in futuro, quando il figlio crescerà le cose potranno essere diverse e se ancora proverete gli stessi sentimenti potrete riprovarci. Esiste anche la possibilità che lui torni sui suoi passi molto prima, ma non dovresti in nessun modo convincerlo o provare ad insistere. La sua posizione è molto delicata e le vostre decisioni mettono a repentaglio anche il futuro di altre persone, è giusto che lui prenda le sue decisioni da solo.

      Spero tu trovi ulteriori suggerimenti utili per te in questi articoli:

      https://donna.arteseduzione.it/consigli-per-sopravvivere-alla-fine-di-una-storia-6521
      https://donna.arteseduzione.it/uomo-sbagliato-6562
      https://donna.arteseduzione.it/chi-e-il-tuo-grande-amore-6486

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  20. Lu ha detto:

    Grazie mille Sandy per la risposta…

  21. Monia ha detto:

    Buon pomeriggio, ho trovato il suo interessante blog navigando in rete e soffermandomi a leggere gli articoli e i commenti ho pensato di scrivervi una mia situazione per avere da voi un parere in merito.

    Da qualche mese io e un uomo che lavora in un negozio come commesso dove spesso vado a comprare si è creata una situazione, che potrei chiamare, di complicità: sguardi, sorrisi, lui ha accennato qualche battuta nei miei confronti, sovente ha cercato con una scusa di starmi accanto ma in silenzio. Mi sono informata e lui sta insieme a una donna da circa due anni, li mi sono un pò amareggiata e mi sono imposta di lasciarlo perdere ma ogni volta che lo evitavo mi sentivo una maleducata. Così ho continuato almeno a salutarlo, lui continuava a guardarmi e spiarmi anche da lontano e quando lo notavo o sosteneva il mio sguardo oppure andava via. Da poco al saluto ha aggiunto anche l’occhiolino, io ho salutato sorridendo come sempre ma niente di più. La volta precedente mi ha praticamente evitata, ma ho notato che mi ha visto e senza guardarmi ha accennato un sorriso mordendosi il labbro ma non mi ha salutata come sempre e io nemmeno visto che nemmeno si è voltato. un altro giorno, sembrava emozionato e sorridendo e ridendo mi ha salutato.. non so come interpretarlo a questo punto.. Oggi non mi ha nemmeno guardata ed è stato ben lontano da me, diversamente dalle altre volte che quasi faceva di tutto per incrociarmi. Come si può interpretare questo comportamento?. Perchè tutto ad un tratto questa indifferenza?. Lo fa apposta?. Io ho deciso di rinunciare, non ne posso più di questi alti e bassi.. Aspetto un vostro parere sincero. Grazie dell’ascolto. Saluti 🙂

    • Sandy ha detto:

      Ciao Monia,
      grazie per il tuo contributo con questo commento.
      Il primo consiglio è quello di considerare che forse nella tua testa hai ingrandito la cosa più del dovuto. Nel senso che guardando i fatti, hai semplicemente scambiato qualche saluto e qualche battuta con un commesso che nella sua vita “reale”, è coinvolto in una relazione seria da due anni. Di per se non è successo nulla, molte persone al lavoro si concedono di flirtare un pò di più mescolando la gentilezza a un possibile interesse, avendo visto che hai iniziato ad evitarlo, si sarà ricomposto pure lui. Inoltre analizzare i suoi minimi gesti nel salutarti, in questo caso penso non possa essere d’aiuto, credo che tu abbia bisogno di parlarci di più prima di capire in che posizione siete, è molto probabile che lui viva quei pochi minuti in cui rivedete solo come quello che sono e poi torni alla sua realtà lavorativa di tutti i giorni, senza accorgersi che oggi è risultato più freddo o più distante.

      Approfondisci la conoscenza e poi trai conclusioni.

      Ti consiglio questi articoli:

      https://donna.arteseduzione.it/fare-un-complimento-ad-un-uomo-6465
      https://donna.arteseduzione.it/come-sedurre-un-uomo-2899

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  22. Claudia ha detto:

    Come conquistare un ragazzo del sagittario?grazie

  23. Anais ha detto:

    Buonasera,

    un mese e mezzo fa conosco un uomo del leone (io sono dei gemelli). Devo dire che ci siamo frequentati per qualche settimana ed è stato fantastico fino a quando lui mi scrive una lunghissima mail raccontandomi che la sua ex è tornata nella città in cui entrambi abitiamo e che ci resterà per due mesi circa per motivi lavorativi, ovviamente lui si sente confuso e per una questione di onestà mi chiede di parlarne. Cosa che abbiamo fatto con molta pacatezza. Abbiamo continuato a vederci anche se con meno assiduità fino a quando lui continua ancora a parlare di questa confusione. Ammetto di non essere una persona particolarmente paziente… ho ascoltato le sue ragioni, i suoi dubbi e le sue perplessità e in qualche modo credo anche di averlo capito, ma dentro di me pensavo che questa era una situazione in cui proprio non volevo entrare. Cosi sabato scorso gli ho scritto a mia volta una mail esprimendogli la mia comprensione e sottolineando che nonostante tutto non intendevo accettare una situazione cosi complessa, che non sono abituata a essere messa in secondo piano e che gli auguravo sinceramente di tornare con la sua ex se questo era quello che lui desiderava realmente. Alla fine del messaggio gli ho scritto che non era affatto necessaria una risposta da parte e che probabilmente ci eravamo incontrati nel momento sbagliato. I miei attuali sentimenti sono strani..in effetti sono un po’ dispiaciuta per quest’esito ma sollevata del non dovermi trovare a vivere i casini altrui…Non credo che si rifarà vivo e ammetto che il mio orgoglio un po’ ne soffre..opinioni in merito? Grazie 🙂

    • Sandy ha detto:

      Ciao Anais,
      grazie per esserti rivolta a noi e aver condiviso la tua storia.
      Credo tu abbia fatto benissimo e non ci sia nulla da rimproverarti per le tue decisioni, anzi.
      Rimuoverti da una situazione così complicata ora che non hai grandi sentimenti investiti è una cosa molto saggia, ti saresti ritrovata a sprecare un momento in cui potevi concentrare tutte le tue energie e dare importanza a voi, ai tuoi sentimenti a lui, lui stesso poteva usare le sue di energie facendo stare bene te e approfondendo il vostro rapporto, così invece si vedeva già all’orizzonte una complicazione dietro l’altra e probabilmente tanti compromessi da accettare.
      Il tuo orgoglio può venire un pò messo alla prova dal fatto che lui non si faccia sentire, ma in realtà è illuso orgoglio che è ferito, ti sei allontanata perché hai capito che non ne valeva la pena e lui è quello nell situazione in cui ha perso la possibilità di qualcosa di nuovo e bello, perché incerto sul suo passato. Se non ti contatta, è perché sa che hai ragione.
      Continua a mettere te stessa al primo posto e la tua ricerca di felicità e tranquillità come principali linee guida per sapere cosa fare, naturalmente arriverà la persona giusta al momento giusto, l’importate è non scendere a compromessi che minano la tua felicità.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://donna.arteseduzione.it/vero-amore-5664
      https://donna.arteseduzione.it/come-avere-successo-con-gli-uomini-5687
      https://donna.arteseduzione.it/come-conoscere-un-ragazzo-5797

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

      • Anais ha detto:

        Buonasera,

        grazie per la risposta. Ci sono degli sviluppi e mi piacerebbe avere un’opinione da parte vostra. Dopo la mia risposta il tempo è trascorso e sono andata avanti con la mia vita in maniera assolutamente felice. Ma circa un mese fa torno a casa dal lavoro e sulla porta trovo un bonsai e una lettera scritta a mano. Era lui. Per farla breve la lettera diceva che lui ha chiuso con l’ex nel giro di una settimana e che la mia riposta e la mia reazione l’ha contrariato e l’ha reso triste perchè nonostante la nostra breve frequentazione per lui ero importante. Gli ho scritto qualche giorno dopo dicendogli che ero molto sorpresa e che ne avremo potuto parlare. Lo vedo per una cena ma lui era distratto e stanco e distante. Torno a casa dopo una serata veramente noiosa pensando che non l’avrei piu’ rivisto ne sentito ma ecco che mi scrive dicendomi che era stato benissimo e mi invita per una giornata in barca. Non ci sono andata a causa di incombenze familiari. Tali impegni si sono rivelati di natura abbastanza seria e quando gli ho accennato al problema per messaggi è stato molto presente: entrambi lavoriamo e viviamo all’estero e mentre io sono tornata in Italia lui mi scriveva tutti i giorni. Domenica sera quindi due giorni fa, ci siamo visti per una cena veloce. Lui doveva partire per gli Stati Uniti lunedi mattina. Mi ha chiesto della mia famiglia e voleva che gliene parlassi: devo ammettere di essere stata molto poco loquace. Lui mi piace ma onestamente non capisco il suo comportamento. Posso solo aggiungere che è una persona che lavora moltissimo: avendo un’importante carriera a livello internazionale viaggia tanto e lavora senza sosta. Non capisco questo riavvicinamento. Non so se gli interesso davvero. Sono molto confusa. Non so nemmeno quando lo rivedro’!

        • Elisa ha detto:

          Ciao Anais, ben ritrovata.
          Secondo me, devi capire prima di tutto i tuoi sentimenti: lui ti piace ed è chiaro, ma non sembri presa al 100%. Hai gestito l’allontanamento con enorme dignità ma forse con un distacco che non verrebbe permesso da un grande sentimento. Il fatto che sia tornato certamente è importante per te e per la tua autostima, ma sei sicura di provare per lui qualcosa di forte? Parli di una serata noiosa, anche se è importante che sia rimasto presente quando hai avuto bisogno di lui. Credo che si senta solo, visto che lo descrivi come triste e perennemente in viaggio, cosa che non gli permette il lusso di una routine più abitudinaria.
          Forse in questo momento lui è più preso di te che tu di lui, e deve imparare a guadagnarsi la tua fiducia. Tu sei disposta a lasciarglielo fare? Ragiona su questo e poi agisci di conseguenza.

  24. maria gloria ha detto:

    Buongiorno, vorrei sapere se è possibile chiedere un opinione privatamente o se è necessario rendere la storia pubblica qui nel forum. Grazie

  25. lilli ha detto:

    è da poco più di un mese ormai che frequentavo un ragazzomolto dolce e carino conosciuto una sera. Lui è molto timido, riservato e fa molta difficoltà ad esprimersi a parole. è anche molto sensibile tantoche l’unica volta che mi sono arrabbiata con lui si stava per mettere a piangere. Abbiamo avuto questo mese insieme in cui nonostante esami e impegni vari, siamo sempre riusciti a vederci periodicamente (2/3 volte alla settimana) e lui addirittura veniva a casa mia sotto il diluvio in bicicletta. Ora è partito per l’estate prchè lavora 16 gg al mese fino a settembre. Ma siamo comunque a 2 ore di treno di distanza. Lui mi ha detto che non siamo distanti e che vorrebbe venire a trovarmi, lavoro permettendo. Mi ha anche invitato da lui ma io non sono potuta andare perchè avevo impegni con i miei genitori. é anche un ragazzo insicuro, sempre stato un po’ cicciottello ma dimagrito da poco. Mi ha voluta presentare agli amici e ha voluto passare lasua ultima sera qui con me e i suoi amici. Sempre presente per messaggi e dolce. Ora è partito sabato ed andava ancora tutto ok. è arrivato e mi ha inviato la foto del cagnolino, abbiamo parlato un po’. il giorno dopo iniziava a lavorare e sapevo fosse un po’ in ansia quindi la sera gli ho scritto io come fosse andata e lui mi ha raccontato e fatto domande sulla mia giornata anche. Io stavo fuori quindi ho risposto la mattina dopo e da lì ho iniziato a percepire come se lui volesse mettere i freni. Niente più faccine col bacio per messaggio (che so può essere una cavolata ma non lo aveva mai fatto prima) e neanche più una domanda su come stessi io e che stessi facendo. Fin quando finisce proprio per non rispondere più, non avevo inviato un messaggioa cui doveva rispondere ma di nuovo mi è sembrato anomalo perchè non si comporta così generalmente. Il giorno dopo è stato il suo compleanno quindi gli ho scritto un messaggio di auguri carino ma tranquillo in cui gli dico che mi dispiaceva non essere con lui a festeggiare ma che qualora ci rivedessimo potremmo recuperare. Lui risponde in modo gentile e mi ringrazia e mi dice che recupereremo di sicuro (quindi presumo non abbia cambiato i suoi oiani nel venirmi a trovare) solo che continua a non farmi domande e a non inviarmi neanche una faccina col bacetto nonostante io gliele inviassi. Quindi dopo avergli chiesto come aveva passato il compleanno decido di chiudere la conversazione dicendogli che spero i festeggiamenti proseguano bene, buona giornata. Lui ringrazia e finisce così. Io sento un allontanamento e mi dispiace tanto perchè sono certa lui sia un bravo ragazzo e non sia uno che mi ha preso in giro o che pensa solo a portarmi al letto. Sento che si sta tirando indietro, non so se per la distanza o se sente pressioni anche se io con lui sono sempre stata molto leggera. Come dovrei comportarmi? C’è da preoccuparsi o ancora è presto? Grazie per i tuoi comsigli sempre tanto preziosi 🙂

  26. Mariarosaria ha detto:

    Buongiorno,salve. frequento un ragazzo da 3 mesi. Inizialmente lui si mostrava molto preso,si faceva sentire praticamente sempre,mi chiedeva sempre di vederci. con il tempo la cosa è andata a scemare,ho visto che lui mi scriveva sempre meno,risultava distante. continuavamo sempre a sentirci tutti i giorni e vederci 1 volta a settimana (mai una volta in più. quando gli chiedevo di vederci una volta in settimana lui declinava l’invito per qualche altro impegno.) dopo questi suoi atteggiamenti ho capito che all’inizio voleva solo conquistarmi,per poi adagiarsi sugli allori. quindi ho preso le distanze anche io,mi sono adattata insomma. dopo un pò però non riuscivo più a gestire la cosa perchè sembrava che lui mi stesse prendendo solo in giro,o cosa peggiore che stesse frequentando anche un’altra. quindi un giorno gli scrivo un messaggio dicendo che a mio parere lui non era realmente interessato a me. lui dice che non è assolutamente così,che ho avuto un impressione sbagliata,che lui in genere è molto freddo nell’esternare i sentimenti (questo è vero,lo sono anche io,ma non mi è sembrata una giustificazione giusta). io avevo concluso dicendo che tranquillamente potevamo parlarne dal vivo. lui sparisce,non rispondendo più. io,schifata,non gli ho mandato neanche un messaggio,nulla,perchè sparendo aveva confermato la mia teoria,e cioè che per 3 mesi mi aveva presa in giro. non si meritava un mio messaggio. dopo 1 settimana si fa risentire,mi dice che avevo avuto impressioni sbagliate,che lui ci tiene a me,che gli era mancata la mia quotidianità,e che non immaginava potessi mancargli in questo modo. da li abbiamo ripreso a sentirci e vederci e a quanto pare le cose sono cambiate in meglio. lui è completamente diverso da prima,più presente,più partecipe,dimostra di tenerci a me.
    come lo spiegate questo comportamento??? e pensate possa risuccedere nuovamente? premetto che ancora non c’è amore da entrambe le parti…ma almeno da parte mia c’è tanta voglia di conoscersi,curiosità,attrazione fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scopri il segreto per incontrare, attrarre e mantenere il tuo uomo ideale senza mai essere rifiutata!

Scarica gratis 2 guide indispensabili per far innamorare di te l’uomo dei tuoi sogni.

Scarica una Copia